1^ edizione

dall’11 Settembre al 10 Ottobre 2020

La prima edizione di Una Boccata d’Arte è nata dalla necessità di cercare un approccio nuovo all’arte contemporanea malgrado le limitazioni oggettive della chiusura di tutti i luoghi deputati quali musei, gallerie, spazi espositivi. L’intento era quello di riparare qualcosa che si era rotto: la gioia di stare insieme, la partecipazione collettiva alla bellezza e alla cultura. 20 bellissimi borghi italiani sono stati animati da venti installazioni temporanee in situ, realizzate per la maggior parte in esterni da artisti italiani emergenti e affermati, invitati da Fondazione Elpis e Galleria Continua. Venti artisti per venti borghi, in tutte e venti le regioni d’Italia. Per questa sua prima edizione, Una Boccata d’Arte ha inaugurato le installazioni artistiche in contemporanea in tutti i borghi, nel weekend dell’11-13 settembre 2020 e molte opere sono poi rimaste esposte per oltre un mese. Una Boccata d’Arte ha riscosso un grande successo di critica e di partecipazione raggiungendo così una sua compiutezza potente e originale.

Alice Visentin
Avise, Valle d'Aosta

Paolo Brambilla
Orta San Giulio, Piemonte

Elena Mazzi
Cervo, Liguria

Clarissa Baldassarri
Castellaro Lagusello, Lombardia

Luca Pozzi
Mezzano, Trentino Alto Adige

Bekhbaatar Enkthur
Borgo Valbelluna, Veneto

Sabrina Melis
Sutrio, Friuli-Venezia Giulia

Massimo Uberti
Grizzana Morandi, Emilia-Romagna

Marinella Senatore
Volterra, Toscana

Arcangelo Sassolino
Massa Martana, Umbria

Matteo Fato
Acquaviva Picena, Marche

Marta Spagnoli
Ronciglione, Lazio

Antonello Ghezzi
Santo Stefano di Sessanio, Abruzzo

Francesco Pozzato
Sepino, Molise

Ornaghi & Prestinari
Sant'Agata de' Goti, Campania

Claudia Losi
Presicce-Acquarica, Puglia

Sabrina Mezzaqui
Pisticci, Basilicata

Matteo Nasini
Soverato Vecchia, Calabria

Marta De Pascalis & Filippo Vogliazzo
Ferla, Sicilia

Giovanni Ozzola
San Pantaleo, Sardegna

seconda edizione

2021